LE LAMPADE ABBRONZANTI… SOLO CONTROINDICAZIONI?

Voglio fare un distinguo tra i solarium artificiali e la luce del sole naturale.

La luce emanata dalle lampade e’ composta dai raggi ultravioletti A abbronzanti, e da una quantità ridotta di raggi ultravioletti B, in proporzione dermatologicamente sicuri. Per avere la certezza di non scottarsi e’ estremamente importante che i tempi di esposizione siano regolati in base alle caratteristiche della pelle ( fototipo ) di chi si espone.Le macchine abbronzanti o anche detti solarium, abbronzano emettendo luce artificiale, e sono stati inventati in Europa per mitigare le malattie provocate dalla mancanza di sole. Infatti la luce dei solarium non e’ altro che la riproduzione artificiale della luce del sole del mediterraneo ed e’ composta da raggi visibili, raggi infrarossi e raggi ultravioletti. Mentre pero’ la luce solare cambia composizione ed intensità a seconda della stagione e dell’orario di esposizione , la luce dei solarium invece e’ sempre stabile e non condizionata da fattori esterni. In conclusione… avere la possibilita’ di abbronzarsi anche nei mesi invernali, permette di essere piu’ allegri e costruttivi, quindi aumentare la fiducia in se stessi, la forza fisica e il fascino!!

Stefano

Visita lo shop clicca qui

1 Comment on “LE LAMPADE ABBRONZANTI… SOLO CONTROINDICAZIONI?

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

three × four =